Scarica Gratis la Rivista sulla Sardegna

Scarica la rivista

Sardegna, segreti di longevità. In questo numero: Sant'Imbenia, la più antica Agorà del mediterraneo; Oliena in vetrina a Cortes Apertas; Fonni e i colori della festa; L'anima di Cagliari nel mercato di san Benedetto; Il faro di Capo Bellavista ad Arbatax; Le cinque torri del nuraghe di San Giovanni a Dolianova; San Salvatore di Sinis; Posada e il suo castello.

In edicola!!

Sardegna, terra di giganti. In questo numero: Asinara, i mille volti del paradiso che fu inferno; Le molte vite di Nora; L'intramontabile bellezza della spiaggia di Tuerredda; Il paesaggio lunare di Montevecchio; Le giovani estate di san Teodoro; Nel cuore dei nuoresi, la devozione per il redentore; Gli ottant'anni dell'aeroporto di Alghero; I magici bagliori del faro di Capo Caccia...

Presto disponibile!

Sardegna, bellezza senza tempo. In questo numero: Busachi, benvenuti nel paese dell'amore; patrimonio da salvare, intervitsa a fausto Martino; Macomer, crocevia di un'isola; Cagliari, alla scoperta delle Saline Conti Vecchi; Porto Torres, i riti della Festha Manna; gavino Ledda, visioni contemporanee.

Scarica la rivista Numero 8

Il viaggio di Sardegna immaginare prosegue. Un viaggio lento e paziente per scoprire gli angoli più nascosti dell’isola. Senza immaginazione. La Sardegna non si deve immaginare. In questo numero: Le torri spagnole delle coste sarde; il Lido Iride quando la movida animava Platamona; l'isola, l'uomo e i cavalli, una passione senza fine; i murales di Orgosolo; le miniere di Buggerru; i riflessi di Chia; il Tempio di Antas, Bardili, Atzara, Ales, Asinara.

Scarica la rivista Numero 7

Il viaggio di Sardegna immaginare prosegue. Un viaggio lento e paziente per scoprire gli angoli più nascosti dell’isola. Senza immaginazione. La Sardegna non si deve immaginare.

Scarica la rivista Numero 6

Il viaggio di Sardegna immaginare prosegue. Un viaggio lento e paziente per scoprire gli angoli più nascosti dell’isola. Senza immaginazione.
La Sardegna non si deve immaginare. La Sardegna c’è, è una realtà e attende a braccia aperte chi la vuole scoprire, ammirare.

Scarica la rivista Numero 5

Il viaggio di Sardegna immaginare prosegue. Un viaggio lento e paziente per scoprire gli angoli più nascosti dell’isola. Senza immaginazione. La Sardegna non si deve immaginare.La Sardegna c’è, è una realtà e attende a braccia aperte chi la vuole scoprire, ammirare e rispettare in tutti i mesi dell’anno. Tra le splendide spiagge deserte dai colori caraibici o dentro casa nei pomeriggi invernali davanti al fuoco con un bel bicchiere di vino della salsiccia e del formaggio.
Il mare d’inverno è uno dei luoghi più incantevoli, i silenzi delle vette del Gennargentu e del Limbara aiutano a ristabilire il giusto ritmo della vita e aiutano a ritrovare la serenità.
Le tinte magiche di Alghero e la flemma di Bosa si contemplano tutto l’anno, come la magni cenza di Cagliari, l’eleganza di Ozieri, la stasi sorniona di Sassari, la serenità di Oristano e il mistero di Nuoro...

Scarica la rivista Numero 4 

Alla scoperta di siti, paesaggi e località che meglio si possono godere quando il termometro non segna le temperature agostane, ma si attesta tra i dieci e i quindici gradi.


Quando il giallo dei campi ha da tempo lasciato il posto ad un verde intenso, quasi irlandese e i comignoli delle case son tornati a fumare.


Dal nuraghe di Santu Antine, passando per le nuove scoperte a Mont’è Prama.

E poi un tuffo nel favoloso mare di Stintino.

 

Scarica la rivista Numero 3

La nostra nave riprende il mare, e assieme a voi fa rotta verso Sud, nello stupendo Golfo di Cagliari, per soffermarsi in quel tratto di mare designato come “Sella del Diavolo”.

La cui origine etimologica trae ispirazione da una leggenda di derivazione biblica, secondo la quale i dèmoni rimasero impressionati dalla sua bellezza e tentarono di impadronirsene, contrastati da Dio che mandò le sue milizie al comando dell’Arcangelo Michele per sconfiggere Lucifero.

Vi condurremo presso lo stupendo centro estivo ubicato nella Colonia penale di Is Arenas, presso Arbus (CA). Tra sabbia e deserto, vegetazione spontanea e macchia mediterranea.

Visiteremo il fascinoso Centro storico di Sassari.
Ma queste sono soltanto alcune mete che toccheremo in questo nostro nuovo viaggio. Tra natura, arte, tradizioni, sport acquatici e musica.

 

Scarica la rivista Numero 2

Storie, tradizioni, immagini mozzafiato a disvelare ogni anfratto di Sardegna carico di suggestione. Ma anche aneddoti curiosi, cronaca, mito e leggende di un popolo che vive il suo tempo tra infatuazioni e disincanti.


La prima tappa ci porta alla scoperta del sud isolano, presso Sinis/Cabras per raccontare la storia affascinante legata ai misteriosi Giganti di Mont’e Prama.


Faremo rotta verso l’Asinara, ex caienna e attuale Parco nazionale, col suo incontaminato habitat marino. Visiteremo i centri costieri che vi s’affacciano: Porto Torres e Stintino.


Le meraviglie e i misteri della Riviera del Corallo, per disegnare il profilo storico-turistico di Alghero, straordinario “centro catalano”.

 

Scarica la rivista Numero 1