La Sardegna che non ti aspetti

La Sardegna che non ti aspetti

Coast to coast in tempo di covid-19 per mete indimenticabili

Ogliastra, vacanze di bellezza

Ogliastra, vacanze di bellezza

Mare e montagna si coniugano nel selvaggio di un territorio incontaminato

Segreti e gioielli della costa ovest

Segreti e gioielli della costa ovest

Gli incantevoli tramonti rivolti alla Spagna

Suggestioni celesti dalla preistoria

Suggestioni celesti dalla preistoria

Il Parco Archeologico di Santa Cristina

Lo scrigno d'arte chiamato Tinnura

Lo scrigno d'arte chiamato Tinnura

Nel piccolo borgo della planargia i murales raccontano la vita quotidiana

Per conoscere la Sardegna, oltre le spiagge, i nuraghi e il mirto.

Sardegna Immaginare è il nuovo progetto editoriale che racconta la Sardegna non solo attraverso le mete più famose e ammirate ma si spinge alla scoperta dei suoi luoghi più segreti e sconosciuti. Tutto questo grazie a meravigliose foto che permetteranno ai lettori di sognare prima e visitare poi questa isola ricca di meraviglie inaspettate

Scopri il nuovo modo di leggere Sardegna Immaginare direttamente sul tuo PC, smartphone o Tablet

In questo numero
#14

Sardegna, gioia di vivere

In questo numero: La Sardegna che non ti aspetti,
viaggio tra la costa Ovest e l'Ogliastra;
Il Parco Archeologico di Santa Cristina; I murales di Tinnura;
Fonni, una fede lunga trecento anni; Garibaldi vita quotidiana a Caprera;
Su Pinnettu, casa e laboratorio rurale; Le Turricule;
Porto Torres, postazioni militari vista mare;
Valeria Boncoraglio; Paola Sailis; L'arte di sa prendidura;
Le grotte di Is Zuddas; Luna Rossa; 
Il faro di Capo Testa e tanto altro...


 

  • Garibaldi

    Vita quotidiana a Caprera
  • Su Pinnettu

    Casa e laboratorio rurale
  • Porto Torres

    Postazioni militari vista mare
  • Valeria Boncoraglio

    Segreti di bellezza
  • Paola Sailis

    Preziosi scialli dal cuore della Trexenta
  • Is Zuddas

    Alla scoperta delle sculture sotterranee
Nei numeri precedenti
Acquista i numeri cartacei o scarica in formato digitale
  • Numero #01

    Storie, tradizioni, immagini mozzafiato a disvelare ogni anfratto di Sardegna carico di suggestione. Ma anche aneddoti curiosi, cronaca, mito e leggende di un popolo che vive il suo tempo tra infatuazioni e disincanti. La prima tappa ci porta alla scoperta del sud isolano, presso Sinis/Cabras per raccontare la storia affascinante legata ai misteriosi Giganti di Mont’e Prama. Faremo rotta verso l’Asinara, ex caienna e attuale Parco nazionale, col suo incontaminato habitat marino. Visiteremo i centri costieri che vi s’affacciano: Porto Torres e Stintino. Le meraviglie e i misteri della Riviera del Corallo, per disegnare il profilo storico-turistico di Alghero, straordinario “centro catalano”.
  • Numero #02

    La nostra nave riprende il mare, e assieme a voi fa rotta verso Sud, nello stupendo Golfo di Cagliari, per soffermarsi in quel tratto di mare designato come “Sella del Diavolo”. La cui origine etimologica trae ispirazione da una leggenda di derivazione biblica, secondo la quale i dèmoni rimasero impressionati dalla sua bellezza e tentarono di impadronirsene, contrastati da Dio che mandò le sue milizie al comando dell’Arcangelo Michele per sconfiggere Lucifero.Vi condurremo presso lo stupendo centro estivo ubicato nella Colonia penale di Is Arenas, presso Arbus (CA). Tra sabbia e deserto, vegetazione spontanea e macchia mediterranea. Visiteremo il fascinoso Centro storico di Sassari. Ma queste sono soltanto alcune mete che toccheremo in questo nostro nuovo viaggio. Tra natura, arte, tradizioni, sport acquatici e musica.
  • Numero #03

    Alla scoperta di siti, paesaggi e località che meglio si possono godere quando il termometro non segna le temperature agostane, ma si attesta tra i dieci e i quindici gradi. Quando il giallo dei campi ha da tempo lasciato il posto ad un verde intenso, quasi irlandese e i comignoli delle case son tornati a fumare. Dal nuraghe di Santu Antine, passando per le nuove scoperte a Mont’è Prama.
    E poi un tuffo nel favoloso mare di Stintino.
  • Numero #04

    Il mare d’inverno è uno dei luoghi più incantevoli, i silenzi delle vette del Gennargentu e del Limbara aiutano a ristabilire il giusto ritmo della vita e aiutano a ritrovare la serenità.
    Le tinte magiche di Alghero e la flemma di Bosa si contemplano tutto l’anno, come la magni cenza di Cagliari, l’eleganza di Ozieri, la stasi sorniona di Sassari, la serenità di Oristano e il mistero di Nuoro...
  • Numero #05

    Il viaggio di Sardegna immaginare prosegue. Un viaggio lento e paziente per scoprire gli angoli più nascosti dell’isola. Senza immaginazione.
    La Sardegna non si deve immaginare. La Sardegna c’è, è una realtà e attende a braccia aperte chi la vuole scoprire, ammirare .
  • Numero #06

    Sardegna, terra di lunga vita. In questo numero: Alghero, tappa del 100° Giro d'ITalia. La storia di Venafiorita, il vecchio aeroporto VIP di Olbia. Gavino Sanna si racconta nella sua veste di vigneron. Sant'Antioco, storia di un'isola, di un martire e di reliquie contese. Emozioni romaniche, tour tra le chiese medievali immerse nel verde. L'arte di Nivola, alla scoperta del museo di Orani. Urzulei, nel cuore della grotta più lunga d'Italia. E tanto altro...
  • Numero #07

    Sardegna, una storia lunga secoli. In questo numero: Le torri spagnole delle coste sarde; il Lido Iride quando la movida animava Platamona; l'isola, l'uomo e i cavalli, una passione senza fine; i murales di Orgosolo; le miniere di Buggerru; i riflessi di Chia; il Tempio di Antas, Bardili, Atzara, Ales, Asinara e tanto altro...
  • Numero #08

    Sardegna, bellezza senza tempo. In questo numero: Busachi, benvenuti nel paese dell'amore; Patrimonio da salvare, intervista a Fausto Martino; Macomer, crocevia di un'isola; Cagliari, alla scoperta delle saline Conti Vecchi; Porto Torres, i riti della Festha Manna...
  • Numero #09

    Sardegna, terra di giganti. In questo numero: Asinara, i mille volti del paradiso che fu inferno; Le molte vite di Nora; L'intramontabile bellezza della spiaggia di Tuerredda; Il paesaggio lunare di Montevecchio; Le giovani estate di san Teodoro; Nel cuore dei nuoresi, la devozione per il redentore; Gli ottant'anni dell'aeroporto di Alghero; I magici bagliori del faro di Capo Caccia...
  • Numero #10

    Sardegna, segreti di longevità In questo numero: Sant'Imbenia, la più antica "Agorà" del mediterraneo; Oliena in vetrina a "Cortes Apertas"; Fonni e i colori della festa; L'anima di Cagliari nel mercato di San Benedetto.

  • Numero #11

    Fede e tradizione in Sardegna. In questo numero: I riti della settimana santa; Palau, la bellezza oltre ogni limite; Nel sottosuolo di Funtana Raminosa; I fantastici anni ottanta di Benito Urgu; Il faro di Capo Sapartivento; Il Museo man.
  • Numero #12

    Sardegna, emozioni di un'isola. In questo numero: La Vita Smeralda; Quando l’Aga Khan Si Innamorò Di Alghero; Il faro che parla tabarchino; De André, L’Agnata e la Sardegna; Gianfranco Zola, campione cortese; Chiara Vigo: Il Maestro del bisso; La montagna adagiata sul mare: è Tavolara; Daniele Macis: «Dell’isola racconto natura e archeologia»; Simone Pittau, il violino che ha incantato Morricone; L’equilibrio di Baunei tra mare e montagna; Mandas, la stazione dei ricordi; Mariana Montes: «A passo di tango ho scelto Cagliari»; I Malò nature; I sette “guardiani” del golfo di Cagliari; Su Fossu de su Para; Mari Pintau e tanto alto...
  • Numero #13

    Sardegna, custode della tradizione.  In questo numero: Dagli oppida romani alle fortificazioni delle città; Turris Libisonis pronta a rinascere; Bepi Vigna racconta Nathan Never; Bianca Pitzorno, la scrittrice del mondo femminile; L'occhio di Cullin dietro la macchina da presa; La valle che divenne il lago di Omodeo.
  • Numero #14

    Sardegna, gioia di vivere. In questo numero: La Sardegna che non ti aspetti, viaggio tra la costa Ovest e l'Ogliastra; Il Parco Archeologico di Santa Cristina; I murales di Tinnura; Fonni, una fede lunga trecento anni; Garibaldi vita quotidiana a Caprera; Su Pinnettu, casa e laboratorio rurale; Le Turricule; Porto Torres, postazioni militari vista mare; Valeria Boncoraglio; Paola Sailis; L'arte di sa prendidura; Le grotte di Is Zuddas; Luna Rossa; Il faro di Capo Testa.